Mission (Acr Onlusdifatto..)

..“ACR (CRV e ACR con Aics e Onlus di fatto) svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "IL BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” .. per il 2014-5 il 1° PREMIO è stato vinto dalla Scrittrice e Poetessa GIUSEPPINA MELIDONI ‘ all'UNANIMITÀ’ con il LIBRO - "SCILLA E CARIDDI. NOI DUE PER SEMPRE”- Recensione della GIURIA: L’opera della Scrittrice e poetessa Giuseppina Melidoni esalta e mitizza, giustamente, l’amore come valore e “anelito” che ogni coppia dovrebbe ricercare per realizzare quel mandato famigliare esemplare per i figli. Affinchè amare e gioire del proprio sentimento venga valorizzato e portato ad esempio, nell’ UNIVERSITA’ della VITA! Giuseppina, riesce a trasfondere quei sentimenti che sono via, via scemati al dì d’oggi. Pertanto riteniamo che Le venga attribuito il primo premio 2014-2015 del Concorso Letterario Internazionale “Personaggio dell’anno” 1° Edizione di Acr e Crv. -FINALISTA: LORENA FALCI BIANCONI “ con il LIBRO – UNA PENNA PER NELLY” -FINALISTA: MARIA RIZZOTTO “con il LIBRO – QUANDO IL PIAVE MORMORAVA” -FINALISTA: GIORGIO GALLI DI SANREMO “con il libro POESIE" dalla GIURIA PRESIEDUTA DALL’ASS. CARMELA ROZZA r con i GIURATI: ATTILIO ZAPPATERRA, KETTI BOSCO, SERGIO MERZARIO, FEDERICA TASSARA, DON GINO RIGOLDI, PRESIDE Prof. VINCENZO COSTABILE, PASQUALE SALVATORE e LIDIA LANDI).Ora parte la 2a Edizione del CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE “PERSONAGGIO DELL’ANNO 2016-2017”https://www.youtube.com/watchv=9F4qil3H_hk&list=PLzQ9_eEfNCLxwe9T0zHQEw9UBab0F0dcF&index=1
associazione@acraccademia.it. clubturati.blogspot.it/ www.youtube.com/watch?v=9F4qil3H_hk

venerdì 13 aprile 2012

http://www.acraccademia.it/ATTIVITA'.html

http://www.radioasso.it/

https://twitter.com/#!/oceano4658


https://twitter.com/#!/oceano4658

http://www.acraccademia.it/STAFF.html


http://www.radioasso.it/


http://www.acraccademia.it/STAFF.html

http://www.radioasso.it/
DOMENICASPASSO. DECINE DI INIZIATIVE AL COPERTO PER VIVERE LA CITTÀ ANCHE IN CASO DI PIOGGIA
Milano,   aprile 2012 – Per la domenicAspasso del 15 aprile sono in calendario decine di iniziative al coperto, per vivere una giornata speciale anche in caso di pioggia, alla (ri)scoperta delle bellezze di una Milano senz’auto e moto dalle 10 alle 18: musei gratis, mostre a prezzo ridotto, concerti, laboratori per bambini, il concorso ippico alla caserma Santa Barbara, visite botaniche a Villa Lonati e molto altro ancora, approfittando del potenziamento dei mezzi pubblici e del biglietto Atm da 1,50 euro valido tutto il giorno.
Musei gratis, mostre a prezzo ridotto, aperture straordinarie
Per la domenicAspasso tutti i musei civici saranno a ingresso gratuito: Castello Sforzesco, Museo del Novecento, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo di Storia naturale.
A Palazzo Reale la mostra “Gli artisti italiani della collezione Acacia” sarà, come sempre, a ingresso gratuito. Altre tre mostre saranno a prezzo ridotto:
- “Tiziano e la nascita del paesaggio moderno”: 7,50 euro per tutti
- “Transavanguardia italiana”: 6 euro per tutti
- “Dario Fo, lazzi, sberleffi, dipinti”: 7,50 euro per tutti. Alle ore 16, eccezionalmente, Dario Fo proporrà “Il carro di Tespi”, uno spettacolo itinerante realizzato con una pedana mobile che gira nelle sale della mostra. Questa iniziativa, offerta ai milanesi il giorno dell’inaugurazione, rappresenta uno straordinario valore aggiunto per i visitatori che domenica prossima, oltre allo sconto della mostra, avranno l’opportunità di avere una “guida premio Nobel” che illustrerà il percorso e le opere esposte.
Al Pac agevolazione per la mostra “Marina Abramoviæ. The Abramoviæ method”: ingresso 6 euro per tutti.
In collaborazione con Touring Club italiano per il 15 aprile torneranno le aperture straordinarie e gratuite dei Musei Messina e Boschi di Stefano, della collezione Grassi presso la Galleria d’Arte Moderna, delle chiese di San Giovanni in Conca, San Maurizio (solo pomeriggio), Sant’Antonio Abate, San Vittore al Corpo. In programma momenti musicali per l’intera giornata.
Alla Galleria d’Arte Moderna sono in programma due percorsi tematici per grandi e piccini:
- “Svaghi e passatempi nella collezione dell’Ottocento” (due turni: il primo alle 10, il secondo alle 14.30). L’iniziativa permetterà ai visitatori di andare “a spasso” con i maggiori pittori italiani del secolo: in gita in barca con Faruffini, una passeggiata in città con De Nittis, nella natura con gli Scapigliati per finire con un girotondo in compagnia di Pellizza, di ritorno dalla mostra sull’Ottocento italiano dell’Ermitage.
- “Visioni di paesaggio tra tradizione e modernità nella Collezione Grassi” (due turni: alle ore 11.30 e alle ore 16). Un itinerario tra le variopinte suggestioni dei dipinti in collezione: dal mondo bucolico dei Macchiaioli toscani passando per la Parigi di Boldini e De Nittis. Dalle immagini simboliche di Van Gogh e Gauguin fino alla rivoluzione futurista nell’interpretazione di Balla.
Prenotazioni: 02.88445947, c.galleriadartemoderna@comune.milano.it.
Il secondo piano della GAM, che ospita la collezione Grassi, accoglierà i visitatori con un una serie di accompagnamenti musicali durante tutto l’arco della giornata.

Laboratori per bambini
Al Castello Sforzesco molte le attività di Sforzinda:
- “Per sognare il Castello” (4-7anni), dalle ore 10.30 alle 12.30: il fascino e il mistero del castello hanno da sempre popolato l’immaginario dei bambini. Fate, maghi, draghi, cavalieri misteriosi abitano i castelli delle fiabe. Ma non solo i castelli delle fiabe fanno sognare. Dentro le stanze di Sforzinda, nel Castello di Milano, ogni bambino può vivere un suo personale sogno.
- “Il libricino di Leonardo” (8-11 anni), dalle ore 14.30 alle ore 17: dalla pancia del cavallo di Leonardo escono le pagine di un codice e i suoi segreti. Decifrare la scrittura, scrivere e disegnare con antichi strumenti e un “libricino” da conservare.
Sono previsti, inoltre, percorsi guidati per i genitori dei bambini che partecipano all’attività: “Tracce di storia di Milano nelle sale del Castello – Museo di Arte Antica”, alle 10.30 e 15.
Informazioni e prenotazioni: 02.88463792.
Laboratorio di riciclaggio creativo con “GettaCrea”: ogni oggetto può trasformarsi in qualcosa di nuovo! Dalle 10 alle 12 presso lo Spazio98, in via Appennini 98, iniziativa curata dallo Spazio Aperto Servizi.
Laboratori di cucina con Milano Ristorazione. Gruppi di 15 bambini per ogni sessione potranno mettersi alla prova nella preparazione di ricette a base di frutta e verdura. Si svolgono presso i centri cucina di via Dora Baltea 14, via Ucelli di Nemi 54, via Colleoni 8 e via Quaranta 41. Orari: 11, 12.30, 14 e 15.30. Inoltre, dalle 11 alle 17 i centri cucina che preparano i pasti per le scuole milanesi potranno essere visitati da grandi e piccini. Info: 335.7787990.
Dalle 15 alle 17, presso il Servizio coordinamento affido, viale Luigi Sturzo 49, si svolgono due iniziative per bambini dai 3 agli 8 anni:
- il laboratorio creativo di manipolazione con esplorazione dei materiali attraverso la percezione sensoriale per conoscerne le caratteristiche (caldo, morbido, duro, ruvido… cosa mi ricorda?)
- la lettura animata con laboratorio creativo “La foresta fatata”, ispirata al racconto di Roberto Capellaro. Gradita la partecipazione dei genitori.
A Villa Scheibler, via Orsini 21, dalle 15.30 alle 18.30, si svolge il laboratorio di costruzione di robot, organizzato da Associazione Genitori Zona 20 Onlus.
Concerti
Alle 11, presso ZonaK, via Spalato 11, “Sonata Islands” presenta un concerto dedicato al Brasile e, in particolare, al Choro: la musica originale di questa grande terra sudamericana dalla quale, poi, si sono sviluppate samba e bossanova nate dall’incontro degli schiavi negri con gli indigeni. Flauto, vibrafono e contrabbasso: tre strumenti che assieme producono un suono magico e inaspettato. Emilio Galante ai flauti; Andrea Dulbecco al vibrafono; Tito Mangialaio al contrabbasso. Segue merenda mattutina.
Dalle 15 alle 21 all’anfiteatro della Martesana, nel parco tra via Agordat e via Bertelli, la cooperativa Comin organizza un pomeriggio musicale con i migliori gruppi giovanili emergenti: musica per tutti i gusti, ogni nota porta il marchio di qualità GNU Sound.
Alle 17, presso la Camera del Lavoro, in corso di Porta Vittoria 43, si tiene il concerto “Centenario del Teatro del Popolo” dell’Ensemble “Laboratorio” del Conservatorio Giuseppe Verdi di Como. Musiche di Ravel, Prokofiev, Mahler/Bonifacio.
Concorso ippico
Presso la storica caserma Santa Barbara, in piazzale Perrucchetti 1, si svolge la 63esima edizione del concorso ippico nell’ambito delle celebrazioni per il 181° anniversario di fondazione delle Batterie a Cavallo. Per l’occasione, la caserma Santa Barbara è aperta al pubblico, per un’insolita giornata all’insegna dello sport equestre come il salto degli ostacoli. Il concorso inizia alle ore 9 con la cerimonia dell’Alzabandiera e termina attorno alle 18.
Visite botaniche
Apertura straordinaria dell’antica Villa Lonati, via Ausonio Zubiani 1 (vicino all’Ospedale Niguarda Ca’ Granda) per visitare liberamente o attraverso percorsi didattici le serre di piante tropicali, grasse, officinali, le specie acquatiche, palustri e l’orto didattico. Alle ore 11 si terrà un laboratorio “in campo” di trapianto di piantine di fragola, rivolto ai bambini, che saranno impegnati ad imparare ed utilizzare le accortezze necessarie per una buona riuscita della coltura.
Incontro pubblico
A cura del gruppo “Sex and the city”, presso la sede della cooperativa Solidare, via Favretto 13, si tiene un incontro pubblico sul tema delle difficoltà di relazione e della solitudine delle persone omosessuali nella nostra realtà metropolitana.
Segreteria Ufficio Stampa Tel. +39 02 884 50150

http://www.chiamamilano.it/cgi-bin/testo2.pl?pmid=21&pos=2

Nessun commento:

Posta un commento