Mission (Acr Onlusdifatto..)

..“ACR (CRV e ACR con Aics e Onlus di fatto) svolge un’attività socio-culturale di prevenzione al BULLISMO. -‘dal 1987 ad oggi ”.. combatte le DEVIANZE GIOVANILI-il Cyberbullismo e "Bulli e Bullismo.. Vandali e Vandalismo” con l'OSCAR e crea protocolli d’intesa, tra operatori sociali, Associazioni, e Comitati. Breve Storia del Concorso di poesia/arti e mestieri OSCAR: Nasce nel 1987 a Milano, da un'intuizione di Sergio Dario Merzario, Rio, Semenza, Maderna e altri, prende il via il Concorso "IL BAGGESE". Acr, Repo e Paza nel 1999, lo trasformano nel trofeo lombardo ( che nel 2002 diviene TROFEO LOMBARDO LIGURE). Nel 2006 diventa OSCAR Internazionale CONTRO il BULLISMO con il contributo di Sergio Dario Merzario, Ketti Concetta Bosco , le biblioteche e l'Unicef Prov. di IMPERIA!” .. per il 2014-5 il 1° PREMIO è stato vinto dalla Scrittrice e Poetessa GIUSEPPINA MELIDONI ‘ all'UNANIMITÀ’ con il LIBRO - "SCILLA E CARIDDI. NOI DUE PER SEMPRE”- Recensione della GIURIA: L’opera della Scrittrice e poetessa Giuseppina Melidoni esalta e mitizza, giustamente, l’amore come valore e “anelito” che ogni coppia dovrebbe ricercare per realizzare quel mandato famigliare esemplare per i figli. Affinchè amare e gioire del proprio sentimento venga valorizzato e portato ad esempio, nell’ UNIVERSITA’ della VITA! Giuseppina, riesce a trasfondere quei sentimenti che sono via, via scemati al dì d’oggi. Pertanto riteniamo che Le venga attribuito il primo premio 2014-2015 del Concorso Letterario Internazionale “Personaggio dell’anno” 1° Edizione di Acr e Crv. -FINALISTA: LORENA FALCI BIANCONI “ con il LIBRO – UNA PENNA PER NELLY” -FINALISTA: MARIA RIZZOTTO “con il LIBRO – QUANDO IL PIAVE MORMORAVA” -FINALISTA: GIORGIO GALLI DI SANREMO “con il libro POESIE" dalla GIURIA PRESIEDUTA DALL’ASS. CARMELA ROZZA r con i GIURATI: ATTILIO ZAPPATERRA, KETTI BOSCO, SERGIO MERZARIO, FEDERICA TASSARA, DON GINO RIGOLDI, PRESIDE Prof. VINCENZO COSTABILE, PASQUALE SALVATORE e LIDIA LANDI).Ora parte la 2a Edizione del CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE “PERSONAGGIO DELL’ANNO 2016-2017”https://www.youtube.com/watchv=9F4qil3H_hk&list=PLzQ9_eEfNCLxwe9T0zHQEw9UBab0F0dcF&index=1
associazione@acraccademia.it. clubturati.blogspot.it/ www.youtube.com/watch?v=9F4qil3H_hk

giovedì 25 febbraio 2016

APPUNTAMENTI e Attività (Onlusdifatto)! : el milanes


http://acrilmilanese.blogspot.it/




DAL LIBRO “SON ROSE e 1500 PASSI” di RIO


 


…il 19 gennaio, con Rodolfo, abbiamo partecipato alla
animata assemblea della gente di Milano delle case popolari. L’Ass. Maria Rozza
ci ha presentato un candidato a sindaco per il Comune di Milano che parteciperà
alle primarie del centrosinistra. Si tratta di Sala, colui che ha portato a
termine Expo 2015… scelto da Renzi, è un manager concreto! A mio avviso sarà un
ottimo sindaco… il 20 gennaio ho partecipato all’assemblea di condominio della
casa di Milano. Incredibile… siamo riusciti a battere gli stronzi che si sono
schierati per fare pagare di più ai piccoli proprietario. Sono due anni che
rinviano, con i loro millesimi, l’istallazione delle valvole termostatiche sui
caloriferi, che distribuiscono più equamente le spese del riscaldamento. Chi
consuma paga. In quest’assemblea, non solo le abbiamo approvate, ma con la
ditta dei piccoli, li abbiamo umiliati. Uniti si vince… come diceva il “Che” el
pueblo unido che mai sarà vesido!. “Il popolo unito non sarà mai vinto!”


…il
21… abbiamo fatto un paio di cosette… niente male con la mia cugina Lidia
Landi. Finalmente abbiamo ottenuto di parlare con l’amico Beretta di Banca
Prossima e fatto ancora più importante,abbiamo concordato di preparare tre
progetti per Fondazione Cariplo (ambiente, cultura e informazione). Lidia è una
donna concreta e una cugina niente male, abbiamo ripercorso la nostra vita a
Civenna… è stato utile… certo, ricordare Don Alberto, la nostra realtà
civennese, i nostri amici e i coscritti. Civenna nel 1958. avevo 12 anni… lei
8… la sorella mia coetanea… se la tirava un po’… io ero timido e subivo episodi
di bullismo… Giulio Cermenati e Pietro con suo cugino Mario Fagioli, mi
aspettavano quando uscivamo da scuola e mi picchiavano rubandomi la cartella… e
inzaccheravano i miei abiti… mi difendevo ma le beccavo sempre. Imparai a mie
spese, la politica delle alleanze, tramite i consigli di mio padre che mi
spiegava che chi è solo verrà sempre sopraffatto. I prepotenti si uniscono e
sottomettono chi è solo. Occorreva mettersi d’accordo con chi la pensava con
me. Iniziai con Aldo Fumagalli, un simpatico pacioccone buono e… forte. Io ero
un secchione, studiavo ed ero tra i primi, Aldo no! Lo aiutai in cambio di una
sua disponibilità a difendermi dal trio di bulli. Andò meglio, ma anche con
Aldo eravamo 2 contro 3. allora, arruolammo Chicco Fioroni e Costantino.
Eravamo 4 contro 3. la prima occasione di lotta, le presero di santa ragione.
Fu così che i bulli si catapultarono a reclamare dai loro genitori e… ne presero
altrettante. Non ci picchiarono più, anzi temuti e riveriti conquistammo
l’attenzione delle nostre coetanee… che come tutte le donne.. o quasi,
rivolgevano le loro attenzioni ai più forti. Acquisito il consenso delle donne
divenimmo i più forti. Come nella vita. Lidia, più giovane di me di 4 anni, mi
piaceva, già da piccoli eravamo in simpatia. Gli raccontai che quando avevo 3
anni e stavo all’asilo, dalle suore, scoprii il sesso… precoce no?! Andò così:
la suora “Geroloma”, burbera ma bonacciona, un bel giorno mi trovò in bagno con
una mia coetanea e mi sgridò… birichino non devi andare in bagno con una bimba…
e ci tolse le mutandine… guarda… e io vidi che lei non era come me… disse “vedi
che lei ha la farfallina (a me sembrava un buchino…) r tu hai il pivellino”
…”quindi per fare pipì, tu ti accomodi dove c’è scritto bambini e c’è la turca…
stai in piedi, e tu bambina vai nell’altro bagno dove c’è il wc e ti siedi. Bè,
ne rimasi entusiasta, avevo scoperto una cosa importante. A sera tornato a casa
confidai tutto a mia mamma “Mentina” …allora hai fatto arrabbiare la suora? …ma
no mammina ci ha spiegato che… e gli raccontai l’accaduto… mamma, poi venne
invitata ad andare all’asilo per chiarire l’accaduto e mi mise in castigo…
niente gelato da 5 lire la domenica io mi arrabbiai e capii che forse c’era
dell’altro… (segue






APPUNTAMENTI e Attività (Onlusdifatto)! : el milanes: Ciao seguiteci su: www.acraccademia.it .. un abbraccio a tutti i sostenitori ps: 3° SUPER OSCAR 2015-2016 “NO AL BULL...

Nessun commento:

Posta un commento